Chi Siamo

L’Associazione della Stampa Estera in Italia nasce nel 1912 allo scopo di offrire servizi ed assistenza ai corrispondenti dei giornali stranieri in Italia. L’Associazione è la più grande organizzazione di corrispondenti esteri nel mondo. (oltre 800 organi di informazione e 54 paesi rappresentati). leggi tutto >>

Contatti

Via dell'Umiltà 83/C
00187 Roma
Tel: 06-675911
Fax: 06-67591262
segreteria@stampa-estera.it
redazione@stampa-estera.it

Ricerca Soci

Cognome: 
Testata: 
 

Organi Associazione

 

 

 

 

Globo d'Oro - CRONOLOGIA

La storia del grande successo della tradizionale iniziativa cinematografica della Stampa Estera

GLOBO D’ORO

CRONOLOGIA DAL 1960

TUTTI I PREMI

1960

Miglior Film: “un maledetto imbroglio” di Pietro Germi

1961

Miglior Film: “Rocco e i suoi fratelli” di Luchino Visconti

Attrice Rivelazione: Monica Vitti

1962

Miglior Film: “Divorzio all’Italiana” di Pietro Germi

1963

Miglior Film: “Salvatore Giuliano” di Francesco Rosi

1966

Miglior Film: “Signore e Signori” di Pietro Germi

Migliore Attore: Totò per “Uccellacci e uccellini” di Pier Paolo Pisolini

Migliore Attrice: Lisa Gastoni per “Svegliati ed uccidi” di Carlo Lizzani

1967-1968

Miglior Film: “Banditi a Milano” di Carlo Lizzani

Opera Prima: “Escalation” di Roberto Faenza

Migliore Attore: Gian Maria Volontà per “Complessivo”

Attrice Rivelazione: Graziella Granata per “Escalation” di Roberto Faenza

1968-1969

Miglior Film: “Diario di una schizofrenica” di Nelo Risi

Opera Prima: “Flashback” di Raffaele Andreassi

Migliore Attore: Alberto Sordi per “Il medico della mutua” di Luigi Zampa

Migliore Attrice: Monica Vitti per “La ragazza con la pistola” di Mario Monicelli

Attore Rivelazione: Adriano Celentano per “O’Serafina” di Pietro Germi

Attrice Rivelazione: Isabella Rey per “ Bombolona” di Franco Girali

1969-1970

Miglior Film: “Indagine su un cittadino al di sopra di ogni sospetto” di Elio Petri

Opera Prima: “L’Uccello dalle piume di cristallo” di Dario Argento

Migliore Attore: Gian Maria Volontè per
“Indagine su un cittadino al di sopra di ogni sospetto”

Migliore Attrice: Monica Vitti per “Dramma della gelosia” di Ettore Scola

Attore Rivelazione: Massimo Ranieri per “Metello” di Mauro Bolognini

Attrice Rivelazione: Ottavia Piccolo per “Metello” di Mauro Bolognini

1970-1971

Miglior Film: “Morte a Venezia” di Luchino Visconti

Opera Prima: “Per grazia ricevuta” di Nino Manfredi

Migliore Attore: Ugo Tognazzi per “La Califfa” di Alberto Bevilacqua

Migliore Attrice: Monica Vitti per “La supertestimone” di Franco Giraldi

Attore Rivelazione: Fabio Testi per “Il giardino dei Finzi Contini” di Vittorio de Sica

Attrice Rivelazione: Francesca Romana Coluzzi per “Venga a prendere il caffè da noi”
di Nanni Loy

1971-1972

Miglior Film: “Il caso Mattei” di Francesco Rosi

Opera Prima: “Senza Famiglia” di Vittorio Gassman

Migliore Attore: Gian Maria Volontè per “La classe operai va in Paradiso” di Elio Petri

Migliore Attrice: Anna Magnani per “1870”

Attore Rivelazione: Giancarlo Giannini per “Mimi Metallurgico” di Lina Wertmuller

Attrice Rivelazione: Mariangela Melato per “Mimi Metallurgico” di Lina Wertmuller



1972-1973

Miglior Film: “Delitto Mattei” di Florestano Vancini

Opera Prima: “Teresa la ladra” di Carlo Di Palma

Migliore Attore: Giancarlo Giannini per “Sono stato io” di Alberto Lattuada

Migliore Attrice: Monica Vitti per “La Tosca” di Luigi Magni

Attore Rivelazione: Flavio Bucci per “La proprietà non è più un furto” di Elio Petri

Attrice Rivelazione: Laura Antonelli per “Malizia” di Salvatore Samperi

1973-1974

Miglior Film: “Amarcord” di Federico Fellini

Opera Prima: “Il piatto piange” di Paolo Nuzzi

Migliore Attore: Vittorio Gassman per “ C’eravamo tanto amati” di Ettore Scola

Migliore Attrice: Laura Antonelli per “Mio Dio, come sono caduta in basso” di
Luigi Comencini

Attore Rivelazione: Stefano Satta Flores per “C’eravamo tanto amati” di Ettore Scola

Attrice Rivelazione: Agostina Belli per “Profumo di Donna” di Dino Risi

1976-1977

Miglior Film: “Una giornata particolare” di Ettore Scola

Opera Prima: “Io sono un autarchico” di Nanni Moretti

Migliore Attore: Marcello Mastroianni per “Una giornata particolare” di Ettore Scola

Migliore Attrice: Sophia Loren per “Una giornata particolare” di Ettore Scola

Attore Rivelazione: Omero Antonutti per “Padre Padrone” di Paolo e Vittorio Taviani

Attrice Rivelazione: Rena Niehaus per “Oedipus Orca” di Eriprando Visconti

1980-1981

Miglior Film: “Tre fratelli” di Francesco Rosi

Opera Prima: “Ricomincio da tre” di Massimo Troisi

Migliore Attore: Alberto Sordi per “Io e Caterina” di Alberto Sordi

Migliore Attrice: Monica Vitti per “Camera d’albergo” di Mario Monicelli

Attore Rivelazione: Massimo Troisi per “Ricomincio da tre”

Attrice Rivelazione: Valeria d’Obici per “Passione d’amore” di Ettore Scola

1981-1982

Miglior Film: “Cercasi Gesù” di Luigi Comencini

Opera Prima: “Calderon” di Giorgio Pressbuger

Migliore Attore: Alberto Sordi per “Il Marchese del Grillo” di Mario Monicelli

Migliore Attrice: Ornella Muti per “Nessuno è perfetto” di Pasquale Festa Campanile

Attore Rivelazione: Beppe Grillo per “Cercasi Gesù” di Luigi Comencini

Attrice Rivelazione: Patrizia De Clara per “Duetto” di Tomaso Sherman

1082-1983

Miglior Film: “La notte di San Lorenzo” di Paolo e Vittorio Taviani

Opera Prima: “Sciopen” di Luciano Odorisio

Migliore Attore: Nino Manfredi per “Spaghetti House” e “Testa e Croce”

Migliore Attrice: Giuliana De Sio per “Io Chiara e lo Scuro”,Sciopen”,”Scusate il ritardo”

Attore Rivelazione: Francesco Nuti per “Io, Chiaro e lo Scuro”


1983-1984

Miglior Film: “E la nave va” di Federico Fellini

Opera Prima: “Flirt” di Roberto Russo

Migliore Attore: Marcello Mastroianni per “Enrico IV” di Marco Bellocchio

Migliore Attrice: Monica Vitti per “Flirt” di Roberto Russo

Attore Rivelazione: Carlo delle Piane per “Una gita scolastica” di Pupi Avati

Attrice Rivelazione: Michela Mioni per “Amore Tossico” di Claudio Calidari





1984-1985

Miglior Film: “Kaos” di Paolo e Vittorio Taviani

Opera Prima: “Casablanca Casablanca” di Francesco Nuti

Migliore Attore: Michele Placido per “Pizza Connection” di Damiano Damiani

Migliore Attrice: Claudia Cardinale per “Claretta” di Pasquale Squitieri

Attore Rivelazione: Ricky Tognazzi per “Patto su misura” e “Qualcosa di biondo”

Attrice Rivelazione: Elena Sofia Ricci per “Impiegati” di Pupi Avati

1985-1986

Miglior Film: “Ginger e Fred” di Federico Fellini

Opera Prima: “Un ragazzo come tanti” di Gianni Minello

Migliore Attore: Marcello Mastroianni per “Ginger e Fred” di Federico Fellini

Migliore Attrice: Giulietta Masina per “Ginger e Fred” di Federico Fellini

Attore Rivelazione: Stefano Mioni per “Un ragazzo come tanti” di Gianni Minello

Attrice Rivelazione: Valeria Golino per “Figlio mio infinitamente caro” e”Piccoli fuochi”

1986-1987


Miglior Film “La Famiglia” di Ettore Scola

Opera Prima: “Il camorrista” di Giuseppe Tornatore

Migliore Attrice: Stefania Sandrelli per “la Famiglia”,”D’Annunzio”,”La sposa americana”

Attore Rivelazione: Luca Barbareschi per “Romance” di Massimo Mazzuco

Attrice Rivelazione: Margherita Buy per “La seconda volta” di Mimmo Calopresti

1987-1988

Miglior Film: “Intervista” di Federico Fellini

Opera Prima: ” Domani accadrà” di Daniele Luchetti

Migliore Attore: Nino Manfredi per “Secondo Ponzio Pilato” di Luigi Magni

Migliore Attrice: Ornella Muti per “Io e mia sorella” di Carlo Verdone

Attore Rivelazione¨Marco Messeri per “Notte Italiana” e “Le vie del Signore sono infinite”

Attrice Rivelazione: Giulia Boschi per “Notte Italiana” e “Da grande”

1988-1989

Miglior Film: “Ladri di saponette” di Maurizio Nichetti

Opera Prima: “Zoo” di Cristina Comencini

Migliore Attore: Giancarlo Giannini per “O Ré” di Luigi Magni

Migliore Attrice: Asia Argento per “ Zoo” di Cristina Comencini

Migliore Sceneggiatura: M.Nichetti-M.Monti per “Ladri di saponette” di Maurizio Nichetti

Migliore Fotografia: Mario Battistoni per “ladri di saponette”

Migliore Musica: Manuel De Sica per “Ladri di sapònette”

1989-1990

Miglior Film: “Porte aperte” di Gianni Amelio

Opera Prima: “Scandalo segreto” di Monica Vitti

Migliore Attore: Gian Maria Volontè per “Porte aperte” di Gianni Amelio

Migliore Attrice: Monica Vitti per “Scandalo segreto”

Migliore Sceneggiatura: G.Amelio, V.Cerami,A.Sermoneta per “Porte aperte”

Migliore Fotografia: Giuseppe Lanci per “Il sole anche di notte” di Paolo .e Vittorio Taviani

Migliore Musica: Claudio Mattone per “Scugnizzi” di Nanni Loy

1990-1991

Miglior Film: “La condanna” di Marco Bellocchio

Opera Prima: “La stazione” di Sergio Rubini

Migliore Attore: Marcello Mastroianni per “Verso sera” di Francesca Archibugi

Migliore Attrice: Claudia Cardinale per “Atto di dolore” di Pasquale Squitieri

Migliore Sceneggiature: Maurizio Nichetti-Guido Manuli per “Volere volare”

Migliore Fotografia: Alessio Gelsini per “ Americano rosso”

Migliore Musica: Giancarlo Bigazzi, Marco Falafiani per “Mediterraneo” di G.Salvatores




1991-1992

Miglior Film: “Una storia semplice” di Emidio Greco

Opera Prima: “Il gioco delle ombre” di Stefano Garbini

Migliore Attore: Carlo Verdone per “Maledetto il giorno che t’ho incontrato” di C.Verdone

Migliore Attrice: Margherita Buy per “Maledetto il giorno che t’ho incontrato”

Migliore Sceneggiatura: Emidio Greco, Andrea Barbato per “ Una storia semplice”

Migliore Fotografia: Alessio Gelsini per “Ciack”

Migliore Musica: Pino Daniele per “Pensavo che fosse amore invece..” di Massimo Troisi

1992-1993

Miglior Film: “La fine è nota” di Cristina Comencini

Opera Prima: “Libera” di Pappi Corsicato

Migliore Attore: Maurizio Nichetti per “Stefano quante storie”

Migliore Attrice: Carla Gravina per “ Il lungo silenzio” di Margarethe Von Trotta

Migliore Sceneggiatura: Maurizio Nichetti per “Quante storie”

Migliore Fotografia: Luca Bigazzi per “Morte di un matematico napoletano” di .Martone

Migliore Musica: Ennio Morricone per “Il lungo silenzio” di Margarethe Von Trotta

1993-1994

Miglior Film:” Caro Diario” di Nanni Moretti

Opera Prima: “Il giorno di San Sebastiano” di Pasquale Scimeca

Migliore Attore: Silvio Orlando per ““Sud” di Gabriele Salvatores

Migliore Attrice: Anna Galiena per “Senza pelle” di Alessandro d’Alatri

Migliore Sceneggiatura: A.Di Robilant, A.Purgatori, U. Pini per “Il giudice ragazzino” di
Alessandro di Robilant

Migliore Fotografia: Luca Bigazzi per “Morte di un matematico napoletano” di M. Martone
Migliore Musica: Federico de Robertis per “Sud” di Gabriele Salvatores



1994-1995

Miglior Film: “L’amore molesto” di Mario Martone

Opera Prima: “Colpo di luna” di Alberto Simone

Migliore Attore: Roberto Benigni per “Il Mostro “ di Roberto Benigni

Migliore Attrice: Anna Bonaiuto per “L’amore molesto” di Mario Martone

Migliore Sceneggiatura: Daniele Luchetti per “La scuola” di Daniele Luchetti

Migliore Fotografia: Franco di Giacomo per “Il Postino” di Massimo Troisi

Migliore Musica: Luis Bacalov per “Il Postino” di Massimo Troisi

PREMIO ALLA CARRIERA: MARIO MONICELLI

1995-1996

Miglior Film: “Compagna di viaggio” di Peter del Monte

Opera Prima: “Il verificatore” di Stefano Incrti

Migliore Attore: Alessandro Haber per “Cervellini fritti impanati” di M.Zaccaro

Migliore Attrice: Virna Lisi per “Va dove ti porta il cuore” di Cristina Comencini

Migliore Sceneggiatura: C.Lizzani,U.Pirro,F.Scarpelli per “Celluloide” di C.Lizzani

Migliore Fotografia: Darius Khondy per “Io ballo da sola” di Bernardo Bertolucci

Migliore Musica: Pino Donaggio per “Palermo-Milano solo andata” di Claudio Fragaasso

PREMIO ALLA CARRIERA: VITTORIO GASSMAN
















1996-1997

Miglior Film: “Il Principe di Homburg” di Marco Bellocchio

Opera Prima: “Hamam: Il bagno turco” di Ferzan Ozpetek

Migliore Attore: Leonardo Pieraccioni per “Il ciclone” di L. Pieraccioni

Migliore Attrice: Iaia Forte per “”Luna e l’altra” di Maurizio Nichetti

Migliore Sceneggiatura: S.Petraglia, R.Faenza per “Marianna Ucria” di Roberto Faenza

Migliore Fotografia: Pasqualino De Santis, Marco Pontecorvo per “La tregua” di F.Rosi

Migliore Musica: Pivio e Aldo de Scalzi per “Hamam:il bagno turco” di Ferzan Ozpetek

PREMIO ALLA CARRIERA: TONINO GUERRA


1997-1998


Miglior Film: “La vita è bella” di Roberto Benigni

Opera Prima: “Elvjs e Merilijn” di Armando Manni

Migliore Attore: Roberto Benigni per “La vita è bella”

Migliore Attrice: Monica Bellucci per “L’ultimo capodanno” di Marco Risi

Migliore Sceneggiatura: V.Cerami,R.Benigni per “La vita è bella” di Roberto Benigni

Migliore Fotografia: Tonino Delli Colli per “La vita è bella”

Migliore Musica: Nino d’Amgelo per “T’amo da morir” di Roberta Torre

Attore Rivelazione: Lorenzo Crespi per “Porzus” di Renzo Martinelli

Attrice Rivelazione:Giovanna Mezzogiorno per “Il viaggio della sposa” di Sergio Rubini

PREMIO ALLA CARRIERA.: SOPHIA LOREN







1998-1999

Miglior film: “L’assedio” di Bernardo Bertolucci

Opera Prima: “Radiofreccia” di Ligabue

Migliore Attore: Giancarlo Giannini per “Milonga” di Emidio Greco

Migliore Attrice: Laura Morante per “L’Anniversario” di Mario Orfini

Migliore Sceneggiatura: Giuseppe Tornatore per “La leggenda del pianista sull’Oceano”

Migliore Fotografia: Giuseppe Lanci per “La Balia” di Marco Bellocchio

Migliore Musica: Alessio Vlad per “L’assedio” di Bernardo Bertolucci

Attrice Rivelazione: Maya Sansa per “La balia” di Marco Bellocchio

PREMIO ALLA CARRIERA: GIUSEPPE ROTUNNO



1999-2000 40° ANNIVERSARIO

Miglior Film: “Garage Olimpo” di Marco Bechis

Opera Prima: “Il cielo cade” di Antonio e Andrea Frazzi

Migliore Attore: Leo Gullotta per “Un uomo per bene” di Maurizio Zaccaro

Migliore Attrice: Lucia Bosè per “Harem Suaré” din Ferzan Ozpetek

Migliore Sceneggiature: Marco Bechis per “Garage Olimpo” di Marco Bechis

Migliore Fotografia: Pasquale Mari per “Harem Suarè” di Ferzan Ozpetek

Migliore Musica: Riz Ortolani per “La via degli Angeli” di Pupi Avati

Attore Esordiente: Kamir Benhadj per “Mirka” di Rachid Benhadj

Attrice Esordiente: Antonella Costa per “Garage Olimpo” di Marco Bechis

Miglior Cortometraggio: “C’ero anch’io” di Maria Sole Tognazzi

Premio Speciale: “Canone Inverso” di Ricky Tognazzi

Attrice Rivelazione: Licia Maglietta per “ Pane e tulipani” di Silvio Soldini

PREMI ALLA CARRIERA:

BERNARDO BERTOLUCCI, MONICA VITTI, PIERO TOSI, SUSO CECCHI D’AMICO

2000-2001

Miglior Film: “Il mestiere delle Armi” di Ermanno Olmi

Opera Prima: “L’ultima lezione” di Fabio Rosi

Migliore Regista: Ferzan Ozpetek per “Le fate ignoranti”

Gran Premio Stampa Estera: “I cento passi” di Marco Tullio Giordano

Migliore Sceneggiatura: L.Ferri, N.Moretti,H.Schleef per “La stanza del figlio” di N.Moretti

Migliore Fotografia: Fabio Olmi per “Il mestiere delle armi” di Ermanno Olmi

Migliore Musica: Armando Trovajoli per “Concorrenza sleale” di Ettore Scola

Attore Rivelazione: Luigi Lo Cascio per “I cento passi” di Marco Tullio Giordano

Attrice Rivelazione: Stefania Rocca per “Rosa e Cornelia” di Giorgio Treves

Attore Esordiente: Giuseppe Sulfaro per “ Malenà” di Giuseppe Tornatore

Attrice Esordiente: Jasmine Trinca per “La stanza del figlio” di Nanni Moretti

Migliore Cortometraggio: “L’ultima questione” di Corrado Franco

Miglior film Europeo: “I fiumi di Porpora” di Mathieu Kassovitz ( Francia)

Migliore Distributore: Filmauro

PREMI ALLA CARRIERA: ENNIO MORICONE- CARLO DI PALMA



















2001-2002

Miglior Film: “L’ora di religione” di Marco Bellocchio

Opera Prima: “Incantesimo Napoletano” di Paolo Genovese e Luca Miniero

Migliore Regista: Renzo Martinelli per “Vajont”

Gran Premio Stampa Estera: “Jurij” di Stefano Garbini

Migliore Sceneggiatura: Cristina.Comencini,Lucilla.Schiaffini,Giulia.Calenda per
“Il più bel giorno della mia vita vita” di Cristina Comencini

Migliore Fotografia: Luca Bigazzi per “Brucio nel vento” di Silvio Soldini

Migliore Musica: Luis Bacalov per “Il Consiglio d’Egitto” di Emidio Greco

Migliore Attore: Sergio Castellitto per “L’ora di religione” di Marco Bellocchio

Migliore Attrice: Licia Maglietta per una Rossa” di Antonio Capuano

Attore Rivelazione: Fabrizio Gifuni per “L’inverno”,”L’amore probabilmente”, “Sole negli occhi”

Attrice Rivelazione: Rosalinda Celentano per “Paz” e “L’amore probabilmente”

Attore Esordiente: Lele Nucera per “Tornare indietro” di Renzo Badolisani

Attrice Esordiente: Chiara Papa per “Incantesimo Napoletano” di P.Genovese e L.Miniero

Migliore Cortometraggio: “Furti” di Stefano Soli

Premio Speciale Cortometraggio: “Vernissage! 1607, Caravaggio” di Stella Leonetti

Menzione Speciale: “Brucio nel vento” di Silvio Soldini”, “Consiglio d’Egitto” di Emidio Greco, Silvio Orlando per “Il Consiglio d’Egitto”

Miglior Film Europeo: “Amen” di Costa-Gavras (Francia)

Miglior Distributore: Mikado Film

PREMIO ALLA CARRIERA: FRANCESCO ROSI










2002-2003

Miglior Film: “La finestra di fronte” di Ferzan Ozpetek

Opera Prima: “Passato prossimo” di Maria Sole Tognazzi

Migliore Regista.:Gabriele Salvatores per “Io, non ho paura”

Gran Premio Stampa Estera: “Prendimi l’anima” di Roberto Faenza

Migliore Sceneggiatura: Ferzan Ozpetek, Gianni Romoli per “La finestra di fronte”

Migliore Fotografia: Daniele Nannuzzi per “El Alamein” di Enzo Monteleone

Migliore Musica: Andrea Guerra per “La finestra di fronte” di Ferzan Ozpetek

Migliore Attore: FilippoNigro per “La finestra di fronte” di Ferzan Ozpetek

Migliore Attrice:Giovanna Mezzogiorno per “La finestra di fronte” di Ferzan Ozpetek

Attore Rivelazione: Ernesto Mahieux per “L’imbalsamatore” di Matteo Garrone

Attrice Rivelazione: Donatella Finocchiaro per “Angela” di Roberta Torre

Attore Esordiente: Paolo Briguglia per “El Alamein” di Enzo Monteleone

Attrice Esordiente: Elisabetta Rocchetti per “L’imbalsamatore” di Matteo Garrone

Film da non Dimenticare: “Fate come noi” di Francesco Apolloni

Migliore Cortometraggio: “Rosso fango” di Paolo Ameli

Migliore Produttore: Domenico Procacci

Miglior Film Europeo: “Il pianista” di Roman Polanski (Francia)

Migliore Distributore: 01 Distribution- RaiCinema

PREMI ALLA CARRIERA: ETTORE SCOLA- ARMANDO TROVAJOLI












2003-2004

Miglior Film: “Non ti muovere” di Sergio Castellitto

Opera Prima: “Il fuggiasco” di Andrea Manni

Migliore Regista: Marco Tullio Giordana per “La meglio gioventù”

Gran Premio Stampa Estera: “La meglio gioventù” di Marco Tullio Giordana

Migliore Sceneggiatura: Sandro Petraglia, Stefano Rulli per “La meglio gioventù”

Migliore Fotografia: Fabio Cianchetti per “The dreamers” di Bernardo Bertolucci

Migliore Musica: Banda Osiris per “Primo Amore” di Matteo Garrone

Migliore Attore: Carlo Verdone per “L’amore è eterno finchè dura” di C.Verdone

Migliore Attrice: Maya Sansa per “Buongiorno,notte” di Marco Belloccio

Attore Rivelazione: Daniele Liotti per “Il fuggiasco” di Andrea Manni

Attrice Rivelazione: Michela Cescon per “Primo Amore” di Matteo Garrone

Attore Esordiente: Riccardo Scamarcio per “Tre metri sopra il cielo” di Luca Lucini

Attrice Esordiente: Annika e Erika Lepisto per “L’amore di Marja” di A.Riitta Ciccone

Film Rivelazione: “L’amore di Marja” di Anne Riitta Ciccone

Miglior Cortometraggio: “Interno 9” di Davide del Degan

Globo d’oro Speciale: Adriana Asti-. Bud Spencer

Miglior Film Europeo: “Rosenstrasse” di Margarethe Von Trotta (Germania)

Migliore Distributore: 01 Distribution

PREMI ALLA CARRIERA: UGO PIRRO- VIRNA LISI











2004-2005

Miglior Film: “Quando sei nato non puoi più nasconderti” di Marco Tullio Giordana

Opera Prima: “La spettatrice” di Paolo Franchi

Migliore Regista: Ferzan Ozpetek per “Cuore sacro”

Regista Rivelazione: Saverio Costanzo

Gran Premio Stampa Estera: “Le conseguenze dell’amore” di Paolo Sorrentino

Migliore Sceneggiatura: Paolo Sorrentino per “Le conseguenze dell’amore”

Migliore Fotografia: Cesare Acetta per “Il resto di niente” di Antonietta de Lillo

Migliore Musica: Andrea Morricone per “Raul-diritto di uccidere” di Andrea Bolognini

Migliore Attore: Kim Rossi Stuart per “Le chiavi di casa” di Gianni Amelio

Migliore Attrice: Barbora Bobulova per “Cuore sacro” di Ferzan Ozpetek

Attore Rivelazione: Alessio Boni per “Quando sei nato non puoi più nasconderti”

Attrice Rivelazione: Olivia Magnani per “Le conseguenze dell’amore” di Paolo Sorrentino

Attore Esordiente: Matteo Gadola per “Quando sei nato non puoi più nasconderti”

Globo d’oro Speciale: Tony Renis- Erika Blanc

Miglior Film Europeo: “La vita è un miracolo” di Emir Kusturica (Rep.Feder.Jugoslavia/Francia)

Migliore Distributore: Fandango

Migliore Cortometraggio: “Fare bene Mikles” di Christian Angeli

Migliore Documentario: “Mitumba” di Raffaelle Brunetti

Premio Speciale alla Carriera: Tonino Delli Colli

European Golden Globe: Monica Bellucci

PREMI ALLA CARRIERA: PAOLO E VITTORIO TAVIANI









2005-2006

Miglior Film: “Il regista di matrimoni” di Marco Bellocchio

Opera Prima: “Anche libero va bene” di Kim Rossi Stuart

Migliore Regista: Pupi Avati per “La seconda notte di nozze”

Gran Premio Stampa Estera: “La terra” di Sergio Rubini

Migliore Sceneggiatura: Roberto Faenza per “I giorni dell’abandono”

Migliore Fotografia: Pasquale Mari per “Il regista di matrimoni” di Marco Bellocchio

Migliore Musica: Nicola Piovani per “La tigre e la neve” di Roberto Benigni

Migliore Canzone: Lino Patruno per “Foreverblues” di Franco Nero

Migliore Attore: Alessio Boni per “Arrivederci Amore ciao” di Michele Soavi

Migliore Attrice: Valeria Golino per “La guerra di Mario” di Antonio Capuano

Attore Rivelazione: Riccardo Scamarcio per “Romanzo criminale” di Michele Placido

Attrice Rivelazione: Donatella Finocchiaro per “Il regista di matrimoni” di Marco Bellocchio

Attore Esordiente: Alessandro Morace per “Anche libero va bene” di Kim Rossi Stuart

Migliore Cortometraggio: “Sotto le foglie” di Stefano Chiodini

Migliore Documentario: “In un altro paese” di Marco Turco

Globo d’oro Speciale: Margherita Buy, Franco Nero, Antonello Sarno

Miglior Film Europeo: “Volver” di Pedro Almodovar (Spagna)

Migliore Distributore: Warner Bros

Migliore Produttore: RaiCinema

Film da non Dimenticar: “Il pane nudo” di Rachid Benhadj

European Golden Globe: Raoul Bova

PREMI ALLA CARRIERA: GILLO PONTECORVO- STEFANIA SANDRELLI






2006-2007

Miglior Film: “Mio fratello è figlio unico” di Daniele Luchetti

Opera Prima: “Io, l’altro” di Mohsen Melliti

Migliore Regista: Ferzan Ozpetek per “Saturno contro”

Regista Rivelazione: Alessandro Angelini per “L’aria salata”

Gran Premio Stampa Estera: “L’orchestra di Piazza Vittorio” di Agostino Ferrente

Migliore Sceneggiatura: Gianni Romoli-Ferzan Ozpetek per “Saturno contro”

Migliore Fotografia: Maurizio Calvesi per “Io, l’altro” di Mohsen Melliti

Migliore Musica: Neffa per “Saturno contro” di Ferzan Ozpetek

Migliore Attore: Raoul Bova per “Io, l’altro” di Mohsen Mellitti

Migliore Attrice: Margherita Buy per “Saturno contro” di Ferzan Ozpetek

Globo d’oro Speciale: Fiona May per il cortometraggio “Guinea Pig” di Antonello de Leo

Attore Rivelazione: Elio Germano per “Mio fratello è figlio unico” di Daniele Luchetti

Attrice Rivelazione: Ambra Angiolini per “Saturno contro” di Ferzan Ozpetek

Film da non Dimenticare: “Lettere dalla Sicilia” di Manuel Giliberti

Globo d’oro Speciale Produzione : “Offside” di Saverio Costanzo e Mario Gianani

Migliore Cortometraggio: “No smoking Comnpany” di Edo Tagliavini

Miglior Film Europeo: “Le vite degli altri” di Florian Henckel von Donnersmarck (Germania)

Miglior Attore Europeo: Sebastian Koch per “Le vite degli altri”

Migliore Distributore: 01 Distribution

Migliore Produttore: RaiCinema

European Golden Globe: Asia Argento

PREMI ALLA CARRIERA: MARCO BELLOCCHIO- ORNELLA MUTI




2007-2008


Miglior Film: “Tutta la vita davanti” di Paolo Virzi

Migliore Opera Prima¨”La ragazza del lago” di Andrea Molaioli

Miglior Regista: Paolo Franchi per “Nessuna qualità agli eroi”

Regista Rivelazione: Gian Paolo Cugno per “Salvatore-Questa è la vita”

Migliore Attore: Lando Buzzanca per “I Vicerè” di Roberto Faenza

Migliore Attrice: Sabrina Ferilli per “Tutta la vita davanti” di Paolo Virzi

Globo Speciale: Alessandro Gassman per “Caos calmo” di Antonello Grimaldi

Migliore Fotografia: Maurizio Calvesi per “I Vicerè” di Roberto Faenza

Migliore Sceneggiatura: Sandro Petraglia per “La ragazza del lago” di Andrea Molaioli

Migliore Musica: Luis Bacalov per “Hotel Meina” di Carlo Lizzani

Film da non dimenticare: “Hotel Meina” di Carlo Lizzani

Attrice Rivelazione: Antonia Liskova per “Riparo” di Marco Simon Piccioni

Attrice Rivelazione: Kasia Smutniak per “Nelle tue mani” di Peter del Monte

Attore Esordiente: Francesco Falchetto per “Sonetàula” di Salvatore Mereu

Miglior Distributore: Teodora Film per “Irina Palm” e “ Nelle tue mani”

Migliori Produttori: Andrea Occhipinti e Gianluca Arcopinto per “Sonetàula” di S.Mereu

Migliore Cortometraggio: “Un scippo” di Alfonso Postiglione

Migliore documentario: “La santa” di Ruben H.Oliva e Enrico Fierro

European Golden Globe: Caterina Murino

Miglior Film Europeo: “Irina Palm” di Sam Garbarsi

Migliore Attrice Europea: Maria de Medeiros

Premi alla Carriera: Liliana Cavani e Giuliano

[Scarica l'elenco dei vincitori]